Progetto Parenthood 2.0

Pubblicato il 18/05/2018

Dopo la settimana di scambio dello scorso Marzo, durante la quale partner svedesi sono venuti a visitare i nostri servizi educativi e sociali, sono ora in corso gli ultimi preparativi per la visita di colleghi e colleghe dell' Azienda Servizi Bassa Reggiana (educatori, insegnanti...) e genitori che, a fine Maggio, si recheranno a Göteborg Ovest all'interno del progetto Parenthood 2.0

Martedì si è inoltre svolto al nido scuola Zenit di Comune Di Boretto il terzo incontro con il gruppo di ricerca qualitativa, durante il quale i genitori hanno approfondito la tematica della partecipazione e della genitorialità, partendo da alcune domande generative previste dal Progetto Europeo: 

*come possono partecipare i genitori?
*come ci si sente nell’essere parte dei processi partecipativi?
*che tipo di contributi possono offrire al nido scuola i genitori?

Dal confronto sono nati interessanti spunti in relazione agli stili comunicativi che il nido-scuola mette
in gioco con le famiglie. L’intento è quello di trovare strategie comu
nicative efficaci per relazionarsi con le famiglie e creare percorsi
educativi basati sulla corresponsabilità.
“Partecipare è molto importante, perchè si è parte del mondo del
proprio figlio...entri nella realtà della scuola e vedi tutto in diretta...
anche la mia rete personale si allargata grazie alla scuola...se
partecipi è una stima verso tuo figlio...”