PROGETTO EUROPEO PARENTHOOD 2.0 - VISITA STUDIO DEI COLLEGHI SVEDESI

Pubblicato il 08/03/2018

Il nido-scuola comunale dell’infanzia “Zenit” di Boretto è stata protagonista della puntata di “Buongiorno Reggio”, il programma in onda su Telereggio  dalle 7 alle 10.

Nel corso dei tre collegamenti, avvenuti in contemporanea alla presenza di una delegazione svedese di Goteborg presente nella Bassa Reggiana nell’ambito del progetto europeo “Parenthood 2.0”, sono intervenuti Vania Tagliavini, coordinatrice pedagogica del nido-scuola comunale Zenit e del gruppo di coordinamento di “Parenthood 2.0”, Ina Furtenbach Linden direttore dei servizi educativi 0/6 anni dell’Area ovest di Goteborg, il sindaco di Boretto Massimo Gazza e l’insegnante Catia Lusuardi.

Gli intervistati hanno avuto modo di approfondire le dinamiche dei progetti europei ai quali partecipa da anni l’Azienda Servizi Bassa Reggiana e di trattare quali tipi di attività si svolgono all’interno del nido-scuola borettese. In particolare il progetto europeo Parenthood 2.0 vuole sviluppare la qualità educativa attraverso la partecipazione delle famiglie e il delinearsi di buone pratiche di lavoro a sostegno della partecipazione delle famiglie che possano essere oggetto di riflessione e di scambio tra i diversi soggetti coinvolti nelle due realtà europee dell'Unione Bassa Reggiana e la città di Goteborg in Svezia. 

LEGGI DEL PROGETTO PARENTHOOD 2.0 
http://www.asbr.it/progetti/Parenthood-2.0