Atelier “Sguardi sulle differenze”- Campo Giochi Reggiolo

Pubblicato il 19/07/2018

Il campo giochi è un luogo composto da tante differenze. Quest'anno le bambine e i bambini del campo giochi del parco Cico Mendez di Reggiolo si sono confrontati su come le nostre identità si formano e si trasformano, approfondendo il tema delle differenze attraverso diverse esperienze.

L’atelier “sguardi sulle differenze” ha coinvolto tutti i bambini e le bambine presenti al campo: in un primo momento abbiamo creato delle protesi utilizzando materiali di recupero, sperimentando come il corpo può modificarsi e adattarsi nella vita quotidiana ma anche nella fantascienza.

In un secondo momento abbiamo creato dei tatuaggi disegnando sul proprio corpo o su quello degli amici, facendo emergere consapevolezze di come attraverso semplici segni raccontiamo noi stessi e il contesto in cui ci troviamo.


Un tatuaggio è come un murales ma fatti sul corpo. Il tatuaggio è un modo per ricordare un momento particolare. Può essere l’espressione di un proprio pensiero ma anche per far parte di un gruppo. Possono raccontare emozioni, le persone che si amano, il proprio carattere, ciò che ti piace, chi sei o chi vorresti essere